Grazie alla recente collaborazione tra Biomedica srl e Bioscience Genomics, Spin off dell’Università di Roma Tor Vergata, è oggi possibile eseguire il G-Test, esame non invasivo per la valutazione prenatale di:

  • TRISOMIE
  • SINDROMI DA DELEZIONE
  • ANEUPLOIDIE DEI CROMOSOMI SESSUALI

Da un semplice prelievo di sangue materno è possibile analizzare il DNA fetale e ottenere importanti informazioni sulla salute del feto, senza compromettere in alcun modo la gestazione (nessun rischio abortivo è connesso alla metodica). Il prelievo di sangue periferico materno richiesto per il G-test viene eseguito presso il nostro laboratorio o, in alternativa, attraverso il servizio prelievo domiciliare e non necessita di digiuno. Le provette utilizzate, certificate CE-IVD, vengono spedite direttamente a Roma nel rispetto della normativa vigente in materia di trasporto di materiale biologico. Il G-test ha un’affidabilità maggiore del 99% e può essere eseguito precocemente a partire dalla 10 e fino alla 24 settimana di gestazione.
Viene eseguito laboratori di Bioscience Genomics che hanno sede nel Dipartimento di Biologia dell’Università di Roma Tor Vergata.